Venerdì 18 Aprile 2014

Sconto se paghi subito la multa col bancomat

Stampa
| Seguici su Google+

multeChe in Italia gli automobilisti fossero particolarmente vessati con multe troppo salate lo si sapeva, ma che a "notarlo" fosse anche il Parlamento propio non ce lo aspettavamo.
A quanto pare la commissione trasporti alla Camera, sta studiando una forma di sconto da applicare a chi paga subito la multa via bancomat. Lo sconto dovrebbe aggirarsi tra il 10% e il 20% e il sì definitivo della camera potrebbe arrivare ancor prima della pausa estiva.
In Italia - spiega il presidente della commissione Valducci - su 100 multe fatte quelle realmente incassate sono 20 con annesse le spese per incassarle, per cui si tratta di un dispendio di risorse enorme. Trovando un meccanismo in cui i Comuni e lo Stato incassano subito ma con uno sconto per chi ha commesso l'infrazione può essere un bene sia per lo Stato, visto che ogni anno dalle multe arriva un incasso di 2 miliardi, sia per il cittadino al quale viene data la possibilità di uno sconto".

Sconto se paghi subito la multa col bancomat
© Riproduzione riservata

360°

se-questo-e-uno-zainetto
ROMA - "Camminavo guardando in alto, controllavo se arrivassero verso di noi bombe carta. Non mi sono...

Cultura

sincerita-soprattutto-in-amore
Un bilancio positivo per " SINCERITA' SOPRATTUTTO IN AMORE! ", dello spettacolo finale del Corso di...

Cinema & TV

larrivederci-del-corriere-a-gabo
Jaime Abello, responsabile della Fondazione Gabriel Garcia Marquez per il Nuovo Giornalismo...

DONNA

cinque-cose-sulle-donne-che-gli-uomini-non-sanno
Le donne eccellono in molti campi, ma ci sono alcuni settori sinora considerati prettamente maschili a...

COMMUNITY

I TUOI AMICI SU FACEBOOK

SALUTE E BENESSERE

labruzzo-e-la-lotta-alle-lista-dattesa-chiodi-le-sconfigge-cosi
ABRUZZO - Il Commissario Chiodi annuncia un nuovo servizio di cui potranno usufruire i cittadini per...

Auto&Moto

-labruzzese-matteo-ciprietti-soddisfazione-al-mugello
Il Trofeo Honda NSF 250 R,  si è aperto sabato 05 Aprile, che ha coinciso pure con una giornata molto...

Gruppo Editoriale: MOS Agency