Lunedì 28 Luglio 2014

Pescara, sfratto abusivi. Domiciliari non sono un alibi

Stampa
| Seguici su Google+

luigi-albore-masciaPESCARA - Le persone sottoposte agli arresti domiciliari o agli obblighi di dimora d'ora in poi non potranno evitare lo sfratto dagli alloggi popolari occupati abusivamente con l'escamotage di essere sottoposti a queste misure.

Lo hanno detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia e l’assessore alla Politica della Casa Isabella Del Trecco che ieri hanno sottoscritto un accordo in Prefettura con autorità giudiziaria, organi di Polizia e Ater.

A fronte di un provvedimento di sgombero, saranno valutate le situazioni e potranno essere modificate in tempi record per consentire a Comune e Ater di rientrare in possesso del patrimonio da destinare alle famiglie legittime assegnatarie che attendono da anni in graduatoria.

 

Pescara, sfratto abusivi. Domiciliari non sono un alibi
© Riproduzione riservata

360°

paolo-mieli-e-la-questione-ebraica-dopo-il-fascismo-a-civiella
Civitella del Tronto 15 luglio 2014 - “ La questione ebraica dopo la caduta del fascismo” è questo il...

Cultura

a-monteprandone-la-mostra-accesa-arte-illuminata-
MONTEPRANDONE - Palazzo Parissi - Vicolo della Dama, a cura di Giuliana Benassi Domenica 27 luglio...

Cinema & TV

gli-abruzzesi-de-il-leone-di-vetro-ruggiscono-a-venezia
Cos’è "Il Leone di vetro”? Vi dice nulla il fatto che  verrà presentato nello spazio della Regione del...

DONNA

chi-dice-donna-dice-alba-adriatica
ALBA ADRIATICA - La donna è un elemento della natura, estremamente poliedrico quanto...
13
H: 15°
L: 5°
Pescara
Lunedì, 05 Marzo
Previsioni a 7 giorni
Mar Mer Gio Ven Sab Dom
           
14° 10° 11° 10° 11° 12°
-3°

COMMUNITY

I TUOI AMICI SU FACEBOOK

SALUTE E BENESSERE

italiani-depressi-a-causa-della-pioggia
Ansia e abbassamento di pressione: altro che tintarella, questi giorni di luglio stanno rabbuiando...

Auto&Moto

imolayrton-ricorda-senna-ma-la-sorella-non-partecipa
IMOLA - ImolAyrton 2014, è una manifestazione che iniziata il 1° maggio si concluderà domenica 4: è il...

Gruppo Editoriale: MOS Agency