Mercoledì 16 Aprile 2014

Lady Gaga nuda per il suo profumo

Stampa
| Seguici su Google+

lady gaga nudaLOS ANGELES - Potremmo dire ormai di averla vista tutti nuda data la quantità di volte in cui l'ha fatto. Eppure stavolta Lady Gaga si è spogliata, ma non solo per pura provocazione.

La popstar ha posato infatti senza veli per il servizio fotografico per pubblicizzare il suo profumo "Fame", e dato lo scatto in anteprima che ha postato su Twitter per i suoi fan, il risultato è davvero trasgressivo e sensuale.

La foto, realizzata da Steven Klein. vede Lady Gaga mostrare la boccetta del suo profumo mentre è sdraiata completamente nuda: sul suo viso una maschera e soprattutto, sul suo corpo, tanti piccoli "uomini-ragno" che cercano di scalarlo per possederla.

Per acquistare "Fame" biognerà aspettare settembre, ma siamo certi che i fan della provocante e provocatoria cantante, siano più interessati agli altri scatti del servizio che al profumo che pubblicizza.

 

Lady Gaga nuda per il suo profumo
© Riproduzione riservata

360°

se-questo-e-uno-zainetto
ROMA - "Camminavo guardando in alto, controllavo se arrivassero verso di noi bombe carta. Non mi sono...

Cultura

la-domenica-del-corriere-levoluzione-che-verra-parte-ii
Cari Amici, torniano a condividere con voi la seconda puntata dell'ennesimo romanzo on-line che la...

Cinema & TV

mi-mancherai-proiettato-da-teramo-nostra-oggi-al-pascal
TERAMO - “Ricostruire la memoria attraverso IL Personaggio chiave della storia della Democrazia...

DONNA

cinque-cose-sulle-donne-che-gli-uomini-non-sanno
Le donne eccellono in molti campi, ma ci sono alcuni settori sinora considerati prettamente maschili a...

COMMUNITY

I TUOI AMICI SU FACEBOOK

SALUTE E BENESSERE

sempre-al-tuo-fianco-succede-al-nuovo-hospice-aquilano
L’AQUILA – L’Aquila vince una vera e propria sfida di umanità, riservando ai malati una cura e dedizione...

Auto&Moto

-labruzzese-matteo-ciprietti-soddisfazione-al-mugello
Il Trofeo Honda NSF 250 R,  si è aperto sabato 05 Aprile, che ha coinciso pure con una giornata molto...

Gruppo Editoriale: MOS Agency